Skip navigation

Tag Archives: CMB

Pubblicata, dunque, la prima parte delle misure, impressionanti, del telescopio spaziale Planck. Ma ancora, anche su questo fronte, nessuna nuova fisica.

Se c’è qualcosa di non-standard nell’accoppiamento dell’Higgs con la materia, si nasconde molto bene e sarà difficile da scoprire a LHC, anche dopo l’upgrade in energia.

Ormai, per nuova fisica, non resta che volgere lo sguardo al cosmo: dopodomani verranno resi pubblici i dati della mappa del fondo cosmico a microonde misurata dal telescopio spaziale Planck: ci vorrà tempo per analizzarli, ma chissà se ci sarà già modo di intuire qualcosa…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: