Skip navigation

Scopro solo ora, grazie al (primo) repost su Von Mises Italia, un interessantissimo post in due parti pubblicato da Damiano Mondini su The Road to Liberty: L’annosa questione del valore: alle origini del problema e la controrivoluzione classica.
Non sapevo (ma nessuna meraviglia, la mia ignoranza è abissale) di quanti — e quanto antichi — precursori ci fossero della rivoluzione marginalista. Che tanto rivoluzione non sarebbe stata, dunque, se non fosse passato di lì anche Adam Smith con la sua teoria del valore-lavoro, che tanti epigoni avrebbe fatto, fino allo stesso Karl Marx:

E’ in ogni caso indubbia la lontananza di Adam Smith da quel liberismo pro-mercato di cui è sovente indicato come il progenitore, così com’è molto più evidente lo stretto legame fra la sua speculazione e quella di Karl Marx.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: