Skip navigation

[…] ci sono quelli che trovano sempre e comunque una buona idea ”aumentare le tasse sui ricchi”, per cui non vedono la necessità di tagliare le spese. A costoro faccio presente una cosa elementare: il livello di progressività dell’imposta sul reddito può essere deciso indipendentemente dal livello di spesa da finanziare. Per essere più chiari: se vi piace l’idea di aumentare le tasse pagate dai più ricchi (sempre e comunque?), fatelo pure a prescindere dalle spese che vanno finanziate, e tagliate al tempo stesso le tasse per i meno abbienti. […]
Immaginate quindi che quei […] milioni [di nuove tasse] li tirino fuori i meno abbienti, ai quali non viene scontata la tassa in più pagata da chi guadagna [di] più […].
[…] E chiedetevi ora di nuovo quanta ”solidarietà” ci sia in quel contributo che i parlamentari impogono ad altri.

Sandro Brusco, noiseFromAmeriKa.org, E finanziare gli esodati tagliando la spesa?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: