Skip navigation

Quest’immagine, acquisita dalla sonda Cassini il 26 luglio 2009, permette di scorgere la lunga ombra proiettata da una piccolissima luna che si eleva di qualche centinaio di metri sopra il piano degli anelli. La scoperta di oggetti come questo è possibile solo quando gli anelli si trovano di taglio rispetto al Sole, cosa che rende massima la lunghezza delle ombre proiettate. Tale posizione corrisponde all’equinozio di Saturno, che si ripete all’incirca ogni quindici anni terrestri. L’ultimo equinozio di Saturno risale ad agosto 2009, pochi giorni dopo che Cassini ebbe inviato a Terra quest’immagine. I due punti luminosi visibili sulla destra sono stelle di sfondo, che appaiono allungate per via dello spostamento intercorso durante l’esposizione.

(Memoria dello spazio – Quanto sono vecchi gli anelli di Saturno?)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: